L’Umbria verso una nuova era del commercio

295
Cortile di Francesco 2018:

Presentato il documento strategico per il nuovo Testo Unico

   

L’amministrazione regionale ha raggiunto un traguardo significativo nel percorso verso la creazione del tanto atteso nuovo Testo Unico in materia di Commercio. Oggi è stato presentato un documento strategico che delineerà l’intervento sulle attività commerciali a livello locale, frutto di un intenso lavoro condotto dall’equipe di ricercatori della rinomata società Trade Lab SRL, sotto la guida dei Proff. Luca Pellegrini e Luca Zanderighi.

Il fulcro di questo documento è rappresentato dalla visione innovativa dei “distretti del commercio”, concepiti come un nuovo approccio alle politiche commerciali pubbliche. Questi distretti non si limitano a essere un insieme di regole, ma piuttosto un sistema di coordinamento e regia che coinvolge attivamente i soggetti locali. L’obiettivo è affrontare le sfide del settore commerciale in modo integrato e partecipativo, stimolando la collaborazione tra piccole e grandi imprese, promuovendo la rigenerazione urbana e rafforzando l’integrazione tra commercio, turismo e produzioni tipiche.

La riunione odierna con le associazioni di categoria ha rappresentato un momento decisivo nel percorso verso la trasformazione del lavoro di questi mesi in azioni concrete. Il prossimo passo, infatti, consisterà nel tradurre la strategia individuata in un solido e innovativo articolato di legge che rappresenterà il nuovo Testo Unico in materia di Commercio della Regione Umbria.

L’amministrazione conferma con fermezza il suo impegno irremovibile su questa strada, puntando con determinazione sull’integrazione e sulla collaborazione come pilastri fondamentali per assicurare uno sviluppo sostenibile e dinamico al settore commerciale regionale.