Il 2 agosto aperti i centri prelievo sangue di Terni, Foligno e Città di Castello

70
 

Il 2 agosto aperti i centri prelievo sangue di Terni, Foligno e Città di Castello. A renderlo noto, l’assessore regionale Luca Coletto

Continuano in Umbria le aperture domenicali dei centri per il prelievo del sangue: lo rende noto l’assessore regionale alla Salute, Luca Coletto, informando che, per accorciare i tempi di attesa, le Aziende sanitarie, oltre ad incrementare nella quotidianità il numero delle prestazioni, di concerto con la Regione, hanno disposto a rotazione nei vari distretti,  l’apertura domenicale dei centri prelievo.

Per domenica 2 agosto, al momento sono in programma all’incirca 240 esami del sangue: di questi l’Usl Umbria 2 ne ha previsti 70 a Terni in Via Bramante e 70 a Foligno nel Distretto Centro.

L’Usl Umbria 1 ha garantito l’apertura del punto prelievi presso il Presidio ospedaliero di Città di Castello, dove sono programmati un centinaio di esami.

“L’iniziativa – spiega l’assessore Coletto – rientra in un’azione più ampia che la Regione, subito dopo l’emergenza sanitaria dovuta alla pandemia, sta programmando per garantire ai cittadini un accesso alle prestazioni in tempi più rapidi smaltendo così le liste di attesa”.