Due coniugi sono stati investiti in Via Mario Angeloni a Perugia

1116
Un altro morto sul tratto umbro dell’Autosole tra Orvieto e Fabro
   

Sono arrivati in gravi condizioni in Ospedale due coniugi investiti questa mattina da un’auto poco dopo le 10 in Via Mario Angeloni a Perugia. Si tratta di una donna di 82 anni nata a Perugia e di un uomo di 85 nativo di Napoli ma residente a Perugia da oltre 50 anni. I due pedoni, che vivono in zona stazione di Fontivegge, sono stati soccorsi dal personale del 118 regionale e trasportati al Pronto Soccorso del S. Maria della Misericordia in codice rosso. La situazione clinica della donna è quella che preoccupa maggiormente i medici, come informa una nota dell’Ufficio Stampa dell’Azienda Ospedaliera, per un grave trauma cranico, che al momento viene valutato. Trasferita nella Sala Emergenza “Domenico Tazza” viene monitorata dai sanitari, mentre si è in attesa di conoscere il referto di una Tac cui è stata sottoposta. Meno preoccupanti le condizioni dell’uomo, che ha riportato un trauma cranico di entità inferiore. Per entrambi in ogni caso la prognosi è riservata.