Una studentessa perugina tra i “top-talented” d’Europa

65
Adisu, pervenute oltre 6 mila domande di borse di studio

Una studentessa perugina tra i “top-talented” d’Europa. E’ stata selezionata fra i migliori 100 studenti europei di area scientifica e umanisticariuniti a Salisburgo per partecipare al “Roche continents”

Giulia Brufani, studentessa della laurea magistrale in Scienze chimiche del gruppo Green Soc del professor Luigi Vaccaro, è stata selezionata fra i 100 studenti “top-talented” d’Europa (laureandi, dottorandi e dottorati di età compresa fra 20 e 29 anni) per partecipare al “Roche continents” a Salisburgo.

Evento “unico nel suo genere” – spiega l’Ateneo perugino – nel quale ogni anno i 100 migliori studenti europei di area scientifica e umanistica vengono riuniti con l’obiettivo di ‘ispirare connessioni’ fra aree culturali diverse e superare i classici confini fra scienza, arte e innovazione.

“Mi ha permesso di conoscere – ha sottolineato la giovane – studenti provenienti da 29 diverse nazionalità e di avere scambi di idee con alcuni dei principal scientist della Roche; ha reso possibile sperimentare, soprattutto, una fusione tra arte e scienza facendo incontrare studenti di entrambi gli ambiti”.