Una serata goliardica prima dell’inizio ufficiale della stagione. Domenica si fa sul serio

368

La consueta calorosa folla di Sirmaniaci, già belli caldi per l’inizio domenica 25 ottobre della nuova stagione, ha accolto la prima presentazione giornaliera dei Block Devils che, nel bellissimo salone di Autocentri Giustozzi, partner della Sir, hanno ricevuto l’abbraccio del loro popolo nella “conferenza dei tifosi” organizzata al solito ad hoc dalla società del presidente Sirci e dall’Autocentri Giustozzi del direttore Maurizio Spera, con la fattiva partecipazione del rinfresco finale dei marchi Testone e Goretti. Tante risate, tante foto, tanti applausi per coach Daniel Castellani e per tutti i giocatori bianconeri che si sono prestati simpaticamente alle domande ed agli scherzi della serata, in un tripudio di cori. “Applausometro” dai decibel elevati per tutti i componenti della rosa con ovazioni ovviamente per gli idoli della tifoseria organizzata perugina Andrea Giovi, Luciano De Cecco, Christian Fromm, Aleksandar Atanasijevic e per il nuovo capitano di Perugia Simone Buti, che eredita così la fascia del suo attuale direttore sportivo Goran Vujevic, pure lui salutato con l’ormai famoso coro “Come te non ne fanno più”. Il presidente Sirci, nella circostanza, ha presentato ai presenti la nuova, bellissima e fiammante, divisa da gioco della Sir e svelato ad uno ad uno i soprannomi dei nuovi arrivati. Ecco quindi, ribattezzati ufficialmente per la gente del PalaEvangelisti, Sam “Firefox” Holt, Denys “Alien” Kaliberda, Aaron “Spider” Russell, Dobromir “Dobermann” Dimitrov, Alberto “Conan” Elia, Alessandro “Phantom” Franceschini ed Emanuele “Mamba” Birarelli. Tutti nickname nuovi di zecca, nomi da “battaglia” per la nuova stagione. La festa all’Autocentri Giustozzi si è poi conclusa con il consueto e beneaugurante brindisi con i tifosi, con la squadra che successivamente si è trasferita al “Meridiana” per la cena di presentazione con gli sponsor.