Todi: Cisterne Romane regine del Ferragosto. Crescono i visitatori al circuito museale

886
 

Bilancio positivo delle presenze per il circuito museale della Città di Todi durante il Ferragosto 2016. I dati rilevati da Sistema Museo relativi alle due giornate del 14 e 15 agosto indicano un aumento di 160 visitatori rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, passati dai 426 del 2015 ai 586 di quest’anno. Le Cisterne Romane è stato il sito più visitato del circuito. In crescita anche i visitatori al Campanile di San Fortunato ed al Museo Lapidario. Per tutto il mese di agosto, periodo di particolare afflusso turistico, gli spazi del circuito museale di Todi, gestiti da Sistema Museo ed Eclis, resteranno aperti al pubblico anche di lunedì. I siti museali saranno aperti nei seguenti orari: Campanile di San Fortunato e Cisterne Romane aperti tutti i giorni dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00; Museo Lapidario dal venerdì al lunedì dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00. Ogni fine settimana, inoltre, fino al 4 settembre, verranno proposti servizi di visita guidata a tutti gli spazi del circuito museale civico ed ecclesiastico che costituiscono il circuito di TodiUnica: Cisterne Romane, Campanile di San Fortunato, Museo Lapidario, Cripta del Duomo, Chiesa della Nunziatina e Palazzo Vescovile. Le visite si svolgeranno tutti i sabati e le domeniche a partire dalle ore 10.15 con appuntamento presso i Portici Comunali; la visita guidata, della durata di circa 2ore e mezza, è gratuita con l’acquisto del biglietto ridotto di TodiUnica (ingresso gratuito per i ragazzi fino a 13 anni). Tali iniziative, finalizzate alla più ampia fruizione del patrimonio culturale della città, sono realizzate grazie ai fondi previsti dalla legge regionale 24/2003 tramite un progetto di valorizzazione presentato dal Comune di Todi.