Terni: seconda commissione su inceneritori

462

La necessità di uno studio epidemiologico approfondito sullo stato di salute della Conca ternana dal punto di vista ambientale e sanitario è emersa dall’audizione tenuta a Terni dalla seconda Commissione dell’Assemblea legislativa sul tema degli inceneritori della città e in particolare dell’autorizzazione dell’impianto di ‘Terni Biomassa’.
Dopo aver ascoltato Arpa, Asl e il sindaco Leopoldo Di Girolamo, l’Organismo presieduto da Eros Brega ha deciso di riconvocarsi a Palazzo Cesaroni lunedì, per ascoltare nuovamente i tecnici della Giunta regionale e l’assessore Fernanda Cecchini per una valutazione di quanto emerso.
Solo con uno studio epidemiologico, è stato sottolineato in molti interventi, si potrebbe dare una “base solida” alle istituzioni e alla politica per poter prendere decisioni “utili alla salvaguardia del territorio”.

(Fonte: Ansa.it)