Terni: cambiano gli orari dei parchi

116

Terni: cambiano gli orari dei parchi. Ordinanza del sindaco nell’ambito misure prevenzione virus

Dal 24 ottobre  fino al termine dell’emergenza epidemiologica, cambiano gli orari d’apertura e chiusura dei sette parchi pubblici di Terni. Lo dispone un’ordinanza firmata dal sindaco, Leonardo Latini, in attuazione alle misure di prevenzione Covid.

Il provvedimento prevede in particolare che, nei mesi invernali, l’apertura dei parchi avverrà tra le 7,30 e le 8,30, un’ora dopo quella normalmente prevista (6,30-7,30), mentre la chiusura tra le 20,30 e le 22,30, un’ora e mezzo prima. L’uso dei parchi sarà vietato al di fuori degli orari stabiliti. Il servizio di apertura e chiusura parchi continuerà ad essere fatto da personale specializzato addetto alla sorveglianza ed alla sicurezza della Sogest Italia, grazie all’associazione Terni col cuore. Ai trasgressori verrà applicata una sanzione di 100 euro, secondo quanto previsto dal regolamento di polizia urbana.

A Terni scatta anche il piano di controllo del fine settimana per prevenire la diffusione del Covid deciso in sede di Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, presieduto dal prefetto Emilio Dario Sensi e adottato con ordinanza del questore Roberto Massucci. Raddoppiate le risorse in campo di polizia, carabinieri, guardia di finanza e polizia locale, che verificheranno l’uso corretto della mascherina e l’eventuale presenza di assembramenti in luoghi pubblici. “I rigorosi controlli – spiega una nota della Questura – sono dettati dall’esigenza non più derogabile di sostenere le strutture sanitarie che si trovano a fronteggiare una situazione emergenziale”. Lunedì si svolgerà un primo incontro, convocato dal prefetto, per una verifica della situazione generale. Intanto, sono già state adottate dalla polizia le prime multe per il mancato uso della mascherina.