Squarta: “Regione incapace di dare risposte ai settori chiave dell’economia”

289
(Foto: Umbria24.it)

Squarta: “Regione incapace di dare risposte ai settori chiave dell’economia”. Il consigliere chiede che sia il Comitato per il controllo e la valutazione a fare luce su queste anomalie

“Mettendo a frutto solo il 20 percento delle risorse comunitarie di cui potrebbe disporre, la Regione Umbria si dimostra incapace di dare risposte a settori chiave dell’economia e della società umbra”.

Lo afferma il portavoce delle opposizioni di centrodestra a Palazzo Cesaroni, Marco Squarta, commentando i dati della Banca d’Italia relativi all’utilizzo dei fondi europei da parte della Regione.

“Secondo i dati della Commissione europea – dice – a dicembre 2017 i fondi impegnati in progetti avviati, o in fase di avvio, ammontano al 20 per cento della dotazione totale: ultimi in Italia, ben al di sotto della media delle altre Regioni”.

Il consigliere chiede che sia il Comitato per il controllo e la valutazione a:

“fare luce su questa anomalia, che priva gli umbri di sostegni economici importanti nel sociale come nello sviluppo economico e che rende vana l’assegnazione di un budget comunitario così rilevante. L’attivazione del Comitato sarà solo il primo passo per fare chiarezza su questa situazione”.