Sancita l’intesa tra la Regione Umbria e l’Agenzia del Demanio

130

Sancita l’intesa tra la Regione Umbria e l’Agenzia del Demanio. Il fine è quello di valorizzare il patrimonio immobiliare pubblico presente in Umbria

Si propone di valorizzare il patrimonio immobiliare pubblico presente in Umbria il protocollo d’intesa tra Agenzia del Demanio e Regione sottoscritto dal direttore generale dell’Agenzia del Demanio, Roberto Reggi, e dalla presidente Catiuscia Marini.

Punta a promuovere una unica governance degli immobili così da intraprendere tutte le azioni necessarie alla loro messa in sicurezza, riqualificazione e rigenerazione.

“Come Regione – ha detto Marini – da anni abbiamo avviato un lavoro importante di razionalizzazione e messa a valore del nostro patrimonio, in particolare quello di carattere rurale, o connesso alle funzioni propedeutiche allo sviluppo industriale, o quello proveniente dalla gestione e riorganizzazione del sistema delle infrastrutture, come ex Fcu”; “l’accordo è fondamentale perché permette alla Regione di avvalersi, attraverso una collaborazione istituzionale, delle competenze specialistiche dell’Agenzia, e perché è anche un protocollo ‘ombrello’ che sarà di ausilio agli enti locali”.