Piegaro: alla fabbrica del vetro torna una “Notte al Museo”

185

Piegaro: alla fabbrica del vetro torna una “Notte al Museo”. Sabato 19 maggio esperienza unica per bambini dai 6 ai 10 anni

Con torce e sacchi a pelo per trascorrere una notte speciale nella Fabbrica del Vetro. Il Museo di Piegaro aderisce per il secondo anno alla “Notte europea dei musei”, aprendo le sue porte in maniera inconsueta ai più piccoli.

L’appuntamento è per sabato 19 maggio quando per i bambini dai sei ai dieci anni ci sarà la possibilità di trascorrere una intera notte al Museo del Vetro, scoprendone gli aspetti più insoliti e segreti.

Durante la serata i piccoli visitatori potranno  immergersi nella storia di antiche tradizioni e scoprire tutti i segreti della lavorazione del vetro, attraverso una divertente “Caccia al tesoro”.

La finalità del progetto è quella di coinvolgere i ragazzi emotivamente tramite un gioco d’indizi e attività pratiche, che li porterà a conoscere il museo, il materiale “vetro” e anche le loro capacità creative e logiche. Durante la prima fase i ragazzi verranno guidati all’osservazione degli spazi e degli oggetti esposti, successivamente, divisi in due squadre, inizieranno una caccia al tesoro attraverso il superamento di una serie di prove pratiche, compresa la realizzazione di manufatti in vetro.

Al termine del gioco, con sacchi a pelo e cuscini “occuperanno” le sale della struttura per tutta la notte, svegliandosi la mattina con una gustosa colazione.

Si tratta di un evento fortemente voluto dall’Assessorato alla cultura e turismo che da tempo sta lavorando al suo allestimento. “E’ un modo per far conoscere la realtà museale ai bambini sotto l’aspetto giocoso e condiviso – dichiara l’assessore Simona Meloni -. Una formula vincente che facendo leva sulle emozioni dà la possibilità ai più giovani di fare un’esperienza forte all’interno di uno spazio diverso dall’ordinario”.

Per informazioni e prenotazioni: 075.838525; 366.9576262; museodelvetro@comune.piegaro.pg.it.