Perugia, Città della Domenica si trasforma in Pompieropoli

343

Domenica 23 giugno dalle 14.30 alle 19 iniziativa per bambini dai 3 ai 12 anni – In collaborazione con l’Associazione nazionale dei vigili del fuoco in congedo, giochi e prove pratiche

   

Domenica 23 giugno Città della Domenica si trasforma in Pompieropoli, un’iniziativa ideata e promossa dall’Associazione nazionale dei Vigili del Fuoco in congedo (Anvvfc), con l’obiettivo di avvicinare i bambini al mondo dei pompieri in modo ludico ed educativo. Dalle 14.30 alle 19, così, i piccoli avranno l’opportunità di vestire i panni del pompiere, imparando le basi delle operazioni di soccorso attraverso giochi e prove pratiche.

“Pompieropoli – ha spiegato Alessandro Guidi, direttore di Città della Domenica – è una manifestazione dedicata ai bambini dai 3 ai 12 anni, che ospitiamo ogni anno con grande piacere. Rappresenta, inoltre, un’occasione unica per sensibilizzare i piccoli partecipanti al rispetto delle regole e alla prevenzione, in un contesto divertente e stimolante, trasmettendo valori quali coraggio, solidarietà e importanza della sicurezza”.

I piccoli eroi vivranno, dunque, l’emozione di essere pompieri per un giorno e saranno chiamati a superare prove di abilità ed equilibrio, come salire le scalette, scendere dal palo, attraversare un tunnel e salvare un gattino dalla casa in ‘fiamme’: al termine di queste ‘avventure’ riceveranno l’attestato di piccolo pompiere.

I bambini saranno al centro delle attività di Città della Domenica per tutta l’estate, grazie anche ai centri estivi organizzati dalla cooperativa Borgorete, all’insegna della creatività, della conoscenza della natura e del rispetto degli animali. Le attività si rivolgono a bambini dai 4 ai 14 anni, divisi in gruppi per fasce di età, inizieranno il primo luglio e si protrarranno fino al 9 agosto nei 40 ettari di parco naturale. Attraverso i percorsi faunistici, il maneggio per i più grandi e la fattoria, ogni settimana si potrà entrare in contatto con alcuni animali ospiti del parco, oltre a partecipare ad attività e laboratori di etologia, costruzione, pittura creativa, orienteering, canto, musica in movimento, laboratori espressivi, attività teatrali, riscoperta di materiali naturali e di recupero e tanto altro (informazioni: www.borgorete.it/servizi/asili-e-centri-estivi/centro-estivo-citta-della-domenica).