Passignano: torna la “Festa della Padella”

473
Passignano,

Passignano: torna la “Festa della Padella”. Week end ricco di eventi tra musica, gastronomia e cafè letterari

A Passignano sul Trasimeno sta entrando nel vivo la nuova edizione della “Festa della Padella”, l’unica in Umbria a lume di candela, che quest’anno si arricchisce di nuovi eventi artistici e musicali e di un menù adatto ai più svariati gusti, tra cui l’immancabile frittura direttamente dalla padella più grande del mondo (4,50mt di diametro e una circonferenza di 14). Per stasera, venerdì 24 è in programma lo spettacolo di fuoco Angeli e Diavoli unico nel suo genere.

Domani, sabato 25 agosto la Festa si intreccia con “La notte azzurra del Trasimeno”, con la Rocca medievale di Passignano che per la prima volta si tingerà di azzurro. Dalle 19 alle 4 del mattino il lungolago e il centro storico si animeranno con musica live e spettacoli per adulti e bambini. Tra questi da segnalare alle ore 20,30 in Piazza Garibaldi lo spettacolo per famiglie “Stramagante” con l’artista di strada Mr Dudy. Alle 21,30 a partire sempre da Piazza Garibaldi il musico Giorgio Pinai e il cantastorie Mirko Revoyera presentano “Favole a zonzo”, spettacolo di musica e racconti lungo le vie del centro storico.

Per concludere in maniera scoppiettante la Festa della Padella, alle ore 22 di domenica 26 agosto, lo spettacolo piro-musicale da piattaforme galleggianti poste di fronte alla spiaggia del Pidocchietto.

Si rivolgono invece agli appassionati della lettura e agli amanti del sapere e della conoscenza i due cafè letterari de “L’isola del libro”.

Il sociologo Nando Dalla Chiesa sarà alla Terrazza Lidò, sabato 25 agosto alle 17.30, dove presenterà il suo libro ‘Per fortuna faccio il prof’. Sarà con lui Alessandro Dolci, procuratore distrettuale antimafia di Milano, e a coordinare l’incontro sarà Fausto Cardella, procuratore generale della Repubblica a Perugia.

Il giornalista e saggista Giovanni Fasanella sarà infine all’Hotel Kursaal, domenica 26 agosto alle 17.30 con il docente universitario e storico Fabrizio Bracco, per la presentazione del suo libro ‘Puzzle Moro. Da testimonianze e documenti inglesi e americani desecretati, la verità sull’assassinio del leader Dc’.