Parroco castellano benedice le casalinghe

1129
   

Gli attrezzi del lavoro quotidiano delle casalinghe fanno ingresso in chiesa: accade a nella parrocchia della diocesi umbra di Città di Castello, dove in occasione della ricorrenza di Santa Marta (protrettrice della “categoria”), Don Giorgio Mariotti ha lanciato nei giorni scorsi un inedito appello verso le casalinghe: presentarsi al cospetto della ‘loro’ santa con grembiuli, mattarelli, chiavi di casa ed altri arnesi del mestiere. La piccola chiesa della località castellana di Astucci non è riuscita a contenere tutte le numerose persone accorse per l’occasione. Nel pomeriggio di domenica 30 luglio è poi prevista una vera e propria sfida culinaria per la migliore tagliatella.

Nicolò Brillo