Panicale rilancia sulla raccolta differenziata

169

Panicale rilancia sulla raccolta differenziata. Parte dal centro storico la raccolta puntuale del rifiuto secco residuo

Da aprile 2019 parte, iniziando dal centro storico di Panicale, la raccolta porta a porta del rifiuto indifferenziato secco residuo.

La campagna di raccolta partirà con la consegna dei mastelli per ogni singolo nucleo familiare effettuata dal personale di TSA a domicilio entro aprile. I mastelli che saranno dotati di TAG RFID e assegnati al nucleo familiare, permetteranno di verificare puntualmente il conferimento e misurare le performance del contribuente.  Nel secondo semestre la raccolta puntuale sarà estesa anche al residuo umido, concludendo così la gamma della raccolta puntuale.

La riorganizzazione della raccolta puntuale prevede da subito l’eliminazione definitiva della zona di conferimento situata in Via G. Marconi e lo spostamento dei cassonetti e campane nel parcheggio Regina Margherita, destinati alle sole attività commerciali, fermo restando quelli assegnati adiacenti alle attività.

I cassonetti dell’umido invece, per questo semestre, saranno collocati in cinque zone del centro storico, una per ogni livello stradale e per le zone limitrofe fuori mura: Scalette via Grossi, Via del Filatoio, Via Corsetti, Via Ceppari, Via Roma.

Il rifiuto secco indifferenziato avrà come giorno di raccolta settimanale il martedì mattina, e si aggiungerà al giovedì quindicinale alternato per carta e plastica.