Massa Martana: partiti i lavori per la nuova rete fognaria

134

Massa Martana: partiti i lavori per la nuova rete fognaria. Investimento di 170milioni di euro: grande soddisfazione del sindaco Bruscolotti

Sono partiti i lavori per la realizzazione della nuova rete fognaria a servizio della località Cerreto di Massa Martana, intervento curato dal gestore Umbra Acque S.p.A. nel piano degli interventi sul territorio di Massa Martana volti al miglioramento del collettamento e al trattamento dei reflui urbani.

L’opera non era presente nei precedenti piani di investimenti, ma la tenace strategia dell’amministrazione comunale, di garantire la copertura di una parte del territorio attualmente non servito da un sistema fognario e depurativo, ha trovato ascolto. Grande la soddisfazione del Sindaco Maria Pia Bruscolotti per l’inserimento nel Piano di investimenti 2016-2019 dell’opera, il cui importo iniziale è stato incrementato fino a 170.000 euro, rispetto alle previsioni iniziali, al fine di interessare un’area più estesa rispetto a quella precedentemente definita.

Tramite la realizzazione di un collettore fognario e di un impianto di sollevamento, i reflui della zona di Voc.

Cerreto saranno finalmente raccolti e recapitati al depuratore “Sarrioli” di Massa Martana.

Per Umbra Acque un altro tassello nella strategia industriale consolidata di innalzamento dei livelli di qualità del servizio di depurazione all’utenza.

Importanti i benefici ambientali attesi, in un bacino di qualche centinaio di abitanti, dopo la chiusura del cantiere prevista per la fine del prossimo autunno.