Marini: “Duecento casette in costruzione in Umbria”

904
 

Sono duecento le casette in costruzione in Umbria per l’emergenza terremoto e altrettante quelle per le quali sono state avviate le procedure. A fare un quadro aggiornato della situazione è la presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini. Che in un post su Facebook ha fornito alcuni dati “sul lavoro di questi mesi”, dicendo “grazie a tutti i volontari e a tutti i dipendenti delle pubbliche amministrazioni e dello Stato che stanno facendo il proprio lavoro con generosità e competenza”.
In Umbria sono seimila trecentoquattordici le persone assistite con il contributo autonoma sistemazione, mille e duecento negli alberghi e cinquecento ospitate nelle aree container, dieci tra Norcia e Cascia.
Le richieste di sopralluoghi agli edifici – ha reso noto ancora Marini – sono trentaduemila e venticinquemila quelli terminati con scheda. Duecento sono le strutture per agricoltori e allevatori tra cui le stalle.
In ambito culturale sono mille e sei gli edifici culturali censiti, cinquemila le opere d’arte trasferite e cento gli edifici messi in sicurezza.

(Fonte: Ansa.it)