L’università di Perugia in Iran con un progetto di ricerca di idrocarburi

471

Da cinque anni il dipartimento di fisica e geologia dell’università di Perugia è impegnato in un progetto realizzato con il Centro di ricerca Arianzamin di Teheran e l’Istituto nazionale iraniano del petrolio per lo studio geologico di alcune aree dell’Iran Centrale finalizzato alla ricerca di idrocarburi. Per fare il punto sul progetto, dal 14 al 16 aprile a Perugia si tiene un congresso, con più di 100 scienziati di 18 paesi. I centri di ricerca iraniani hanno scelto il dipartimento perugino perché vanta, nell’area geologia, specialisti di alto livello in diverse tematiche riguardanti la ricerca degli idrocarburi, oltre alla presenza, da alcuni anni, del corso di laurea in Petroleum Geology. Inoltre, l’area di fisica del dipartimento dispone di laboratori di ultima generazione che hanno permesso analisi di alto livello di campioni di roccia e di fossili. (Fonte: Ansa.it)