La Mille Miglia torna a transitare a Perugia

429

La Mille Miglia torna a transitare a Perugia. La presentazione dell’evento questa mattina presso la Sala Rossa di Palazzo dei Priori

Giovedì 16 maggio Perugia ospiterà il ritorno della 37esima rievocazione storica della Mille Miglia.

Equipaggi provenienti da 32 nazioni diverse, a bordo di auto che furono le protagoniste delle epiche corse di una volta, potranno ammirare le bellezze della città ricreando un’atmosfera di altri tempi.

60 uomini della Polizia stradale di scorta, 4000 volontari lungo il percorso e 1000 commissari: sono questi i numeri della macchina organizzativa della Mille Miglia.

La seconda tappa del 16 aprile vedrà la carovana passare per le città di Perugia, Assisi, Terni e Rieti.

La partenza come sempre avverrà da Brescia il 15 maggio con direzione Cervia e Milano Marittima. La seconda tappa sarà la Cervia M.Martittima – Roma, mentre la terza Roma – Bologna ed infine la quarta Bologna – Brescia il 18.

L’evento, che interesserà da vicino il capolugo umbro dopo due anni dall’ultimo transito, e’ stato presentato questa mattina presso la sala Rossa dal sindaco Andrea Romizi, dagli assessori Teresa Severini e Clara Pastorelli, dal Vicepresidente del comitato operativo della Mille Miglia Giuseppe Cherubini oltre che dal partner alla manifestazione Massimiliano Fioroni di Old Factory Garage e dal presidente dell’Aci Ruggero Campi.

Tra gli equipaggi ci sono nomi ben noti come Giancarlo Fisichella, Jochen Mass, Niki Biason, Maurizio Verini, Carlo Cracco, Alessandro Marzotto, Ken Okuyama, Patrizio Bertelli e tanti altri.