‘I Cammini dell’Umbria’ al Salone milanese della sostenibilità

75

‘I Cammini dell’Umbria’ al Salone milanese della sostenibilità. In occasione di Fa’ la cosa giusta!  trenta aziende umbre si promuovono a Milano

Aziende agricole, artigiani e itinerari turistici dell’Umbria sostenibile approdano a Milano in occasione di Fa’ la cosa giusta! – la più importante fiera nazionale dedicata al consumo critico e agli stili di vita sostenibili – per mostrare il bello e il buono della nostra regione e per promuovere i loro prodotti e i servizi turistici di qualità. Saranno 31 le realtà (aziende agricole, turistiche e artigiane) presenti, dall’8 al 10 marzo, a Fieramilanocity.

La collaborazione tra enti pubblici e società civile ha reso l’Umbria la principale meta e crocevia dei più celebri e amati cammini d’Italia: dal Cammino di Benedetto alla Via di Francesco, dalla Via Romea Germanica alla Via Amerina e alla Via Lauretana.

Nel corso degli appuntamenti divulgativi rivolti a operatori e pubblico in fiera sarà presentata la Via Romea Germanica. Grazie ad un approccio partecipativo, la Regione Umbria, Sviluppumbria, il Gal Trasimeno Orvietano, i Comuni attraversati dall’itinerario e l’Associazione Via Romea Germanica hanno messo a punto un tracciato fruibile dotato di segnaletica, punti di appoggio, servizi e accoglienze.

I rappresentanti dell’associazione “Via Romea Germanica” presenteranno le bellezze e i principali luoghi di questo cammino internazionale. Interverranno: Rodolfo Valentini, fondatore e presidente dell’Associazione Italiana VRG; Flavio Foietta, fondatore e presidente dell’Associazione Europea EAVRG; Liviana Zanetti, consigliere della Associazione VRG e Bricca Ivana, vicepresidente della VRG – assessore del Comune di Castiglione del Lago. La partecipazione alla Fiera di Milano è un’operazione di promozione integrata per le aziende della nostra regione che si riconoscono nei principi della sostenibilità, resa possibile grazie all’accordo tra Fair Lab – la società che organizza Fa’ la cosa giusta! Umbria – e Terre di mezzo Editore, ideatore e promotore dell’edizione di Milano, l’appuntamento più importante dedicato al consumo consapevole del panorama nazionale.

I produttori umbri saranno in fiera all’interno di un’area ben riconoscibile e allestita con immagini della nostra regione. E cresce il numero delle realtà che scelgono Milano e Fa’ la cosa giusta come vetrina di promozione e momento di incontro e contatto con pubblico e buyers. L’edizione nazionale della fiera rappresenta il principale punto di incontro tra aziende e consumatori attenti alla qualità etica dei prodotti e dei processi produttivi.

Nel 2018 Fa’ la cosa giusta ha registrato grandi numeri: 700 espositori, 91.000 visitatori, 300 giornalisti accreditati. La sesta edizione umbra della fiera, di scena nei padiglioni di Umbriafiere a Bastia, si terrà, invece, dal 15 al 17 novembre 2019.