Fiere di Settembre: inaugurata l’edizione 2018

380
Fiere di Settembre: inaugurata l'edizione 2018

Fiere di Settembre: inaugurata l’edizione 2018. Questa mattina la cerimonia del taglio del nastro, presente il Sindaco di Umbertide Luca Carizia.

Inaugurata ufficialmente nella mattinata di venerdì 7 l’edizione 2018 delle Fiere di Settembre. Alla cerimonia del taglio del nastro – accompagnata delle note della Banda “Città di Umbertide” diretta dal Maestro Galliano Cerrini – hanno preso parte il sindaco di Umbertide, Luca Carizia, la vicesindaco con delega al Commercio e alle Pari Opportunità, Annalisa Mierla, l’assessore Alessandro Villarini, il presidente del Consiglio Comunale, Marco Floridi, il presidente della terza commissione consiliare, Vittorio Galmacci, e il comandante della Polizia Municipale, Gabriele Tacchia. Presenti alla cerimonia anche Amedeo Fiorucci, presidente di Confcommercio Umbertide, e Don Pietro Vispi, parroco della Collegiata, che – ricordando gli importanti appuntamenti religiosi in occasione della festa patronale – ha avuto il compito di benedire le Fiere. Lungo il tradizionale percorso, saranno presenti 140 postazioni, 44 stand, 15 aree hobbisti e opere dell’ingegno.

All’inaugurazione, dopo l’esibizione delle ragazze della scuola Teatro Oplas diretta da Luca Bruni, è seguita una sfilata, con la presenza della Banda cittadina, per tutto il percorso delle Fiere. Le Fiere di Settembre, che dureranno fino a domenica 9 settembre, quest’anno vedono al centro il tema della maternità e della donna, riviste in chiave artistico-fotografica al fine di rimarcare il legame forte fra la città e la sua Santa Patrona, la Madonna della Reggia, che viene celebrata l’8 settembre. Presenti due postazioni fisse di spettacolo. Previsti interessanti momenti di lettura per famiglie e bambini, ma anche diverse postazioni di gioco, urban-street dance e street food, che permetteranno ai visitatori di godere appieno dei tre giorni di festa.

“La Giunta – dichiarano il sindaco Luca Carizia e il vicesindaco Annalisa Mierla – ha voluto fortemente percorrere tutto l’itinerario di fiera per rendere omaggio e ringraziare tutti gli espositori presenti, che rappresentano l’anima di questo evento. Non abbiamo dedicato particolari risorse all’abbellimento estetico dell’evento, puntando la maggior parte dei fondi a disposizione agli eventi culturali e di spettacolo che sono raddoppiati. Uno dei punti di forza di questa edizione, sarà una mostra fotografica, voluta dall’assessorato alle Pari Opportunità, incentrata sulla figura della madre, in onore della Vergine Maria, patrona della nostra città”.

L’esposizione, curata dalla fotografa Giulia Corinti, ha visto coinvolte le giovani madri umbertidesi. La mostra sarà presente nei tre giorni e sarà visibile nell’area del Palco 1, posizionato presso l’ingresso principale delle Fiere.