Fatta brillare in una cava bomba Orvieto

552
Fonte foto: Ansa.it

È stata fatta brillare alle 10 e 16 minuti la bomba d’aereo da 500 libre trovata nei giorni scorsi ad Orvieto. Le operazioni si sono concluse regolarmente, con un’ora e 20 minuti circa di anticipo rispetto alla tabella di marcia programmata. Il brillamento è avvenuto in una cava a località Scarceti, sempre a Orvieto, dopo il trasporto su un convoglio dell’Esercito.

Riaperta la circolazione sull’Autosole tra i caselli di Orvieto e Orte che era stata chiusa per le operazioni di disinnesco e brillamento della bomba d’aereo della seconda guerra mondiale trovata a Fori di Baschi. Le operazioni degli artificieri dell’esercito si sono concluse in anticipo sul previsto. Il traffico è tornato regolare. Riattivata la circolazione anche sulla linea ferroviaria lenta.