Elezioni Norcia, Boccanera: “Non aspettatevi da me insulti o attacchi ad Alemanno”

245

Replica del candidato sindaco dopo i videomessaggi in cui viene citato e “screditato”

   

“Ogni mia azione è motivata dalla distanza che ho deciso di prendere da Nicola Alemanno. Sono Giuliano e non posso vestire panni che non mi appartengono; per questa ragione non aspettatevi da me insulti, attacchi o opere di screditamento nei confronti di Alemanno o di chiunque altro”. È quanto dichiara il candidato a sindaco di Norcia, Giuliano Boccanera. “Non mi interessa – prosegue Boccanera – quello che lui ha da dire nei miei confronti. Certo è singolare che abbia bisogno di citarmi nei suoi videomessaggi per affermarsi, come sempre, come ‘il primo della classe’. Per attribuirsi meriti ha necessità di screditarmi; mi rincresce comunicare che non otterrà lo stesso da me all’infuori di questa occasione. Le dimissioni, la scelta di candidarmi a sindaco creando Norcia Unita e la mia campagna elettorale rispondono al preciso intento di cercare di assicurare qualcosa di migliore a questa città, spero che ve ne rendiate conto oggi e che questa non sia una triste considerazione futura”. “Sono qui per voi – conclude il candidato Boccanera –, sono qui per ascoltare le vostre necessità per cercare di risolverle nel quinquennio che verrà. Concentriamoci tutti su questo, il resto non merita”.