Di Giolamo: “Da Sgarbi sul caos dei giudizi contraddittori”

723
Il Sole24Ore rassicura A Terni reati in calo
 

“Conosciamo tutti – dichiara il sindaco Leopoldo Di Girolamo – la verve polemica di Vittorio Sgarbi, che si manifesta spesso con giudizi tranchant su persone, cose e vicende. Sulla questione del Caos di Terni, però, entra in contraddizione con se stesso. In passato, proprio nell’anno della mostra su Piermatteo d’Amelia – da cui certo tutti noi ci aspettavamo risultati migliori in termini di affluenza – Sgarbi rilasciò al Giornale dell’Arte un giudizio più che lusinghiero segnalando il Caos come migliore opera realizzata nel campo dell’arte, dell’architettura e design. Ora invece giudizi diametralmente opposti”.

“Superiamo comunque le polemiche improvvisate – prosegue Di Girolamo che conclude: “Da parte nostra apprezziamo ogni nuova iniziativa che vada a valorizzare Piermatteo di Amelia, in quanto patrimonio di tutto il territorio, compreso Terni, città che custodisce, proprio al Caos, il meraviglioso Polittico dei Francescani”.