Con “Senza mare” Orvieto lancia le iniziative dell’estate

167
 

Con “Senza mare” Orvieto lancia le iniziative dell’estate. Un video divertente e ironico, pensato per il pubblico del web e dei social network

“Senza mare”. Con un video divertente e ironico, pensato per il pubblico del web e dei social network, il Comune di Orvieto lancia le iniziative dell’estate orvietana invitando i cittadini a vivere gli spazi della città e le manifestazioni che si terranno nel corso della bella stagione.

Il video ha come protagonista un volto noto della tv, il giornalista orvietano Guido Barlozzetti, accompagnato da Giovanni Bufalini che firma anche la regia e la sceneggiatura insieme al fratello Francesco. Le riprese sono state effettuate a giugno durante i giorni di lavorazione del docu-film sul Corteo Storico “Da sempre”.

“Un dono che abbiamo voluto fare alla città – spiega il regista orvietano Giovanni Bufalini un modo per dimostrare l’immediata gratitudine, dato che la lavorazione sarà protratta ancora, a tutti coloro che stanno aiutando concretamente la realizzazione del film sul Corteo Storico”.

“L’idea – afferma da parte sua il Sindaco, Roberta Tardaniè nata durante il periodo di lockdown ed è stata ripresa nel momento in cui è divenuta più concreta la possibilità di rimettere in piedi, seppur rivisto, un programma di iniziative per l’estate. Ringrazio Giovanni Bufalini e la squadra per questo simpatico omaggio alla città che si inserisce comunque nel solco del progetto di promozione che abbiamo avviato e che vede protagonisti i cittadini come narratori dell’esperienza autentica che si può vivere visitando Orvieto. In questo senso Guido Barlozzetti e ancora prima Pino Strabioli, che nel periodo di lockdown ha prestato la sua voce per le visite virtuali al pozzo di San Patrizio, alla torre del Moro e al teatro Mancinelli nella campagna #RacconTIAMOorvieto, rappresentano due importanti testimonial per la città”.

Il video “Senza Mare” sarà pubblicato sul canale YouTube  e sulle pagine Facebook e Instagram del Comune di Orvieto.