A Castelluccio ristoratori accolti dalla Protezione Civile

527
Norcia: a due anni dal sisma si raccolgono i ricordi dalle abitazioni
Fonte foto: Ansa.it

Sette operatori titolari di strutture della ristorazione di Castelluccio di Norcia si sono costituiti in cooperativa per accogliere i turisti in una tensostruttura realizzata dalla protezione civile.

“In appena dieci giorni abbiamo servito prodotti della nostra terra a qualche migliaio di visitatori”

ha detto Antonio Conti uno degli titolari di strutture ricettive di Castelluccio.

“Non è stato facile organizzare una struttura di accoglienza per i turisti”

ha detto Valentino Valentini, che per la Regione si sta occupando dell’emergenza terremoto a Norcia.

“I ristoratori – ha aggiunto – hanno accolto l’invito della pro loco di unire le forze e i risultati sono stati incoraggianti. È stata salvata la capacità ricettiva, seppure in maniera parziale, e fino a settembre i turisti potranno godere della bellezza dei luoghi oltre a poter gustare i prodotti tipici e trascorrere qualche giorno di vacanza in luoghi che non sono visitati da curiosi ma da amanti della natura”.

Fonte: Ansa.it