Bettona: Giornate Fai autunno per scoprire le bellezze del borgo

91
 

Bettona: Giornate Fai autunno per scoprire le bellezze del borgo. Appuntamento in programma per il 17 e 18 ottobre

Bettona aderisce alle Giornate FAI d’autunno. Nel prossimo fine settimana del 17 e 18 ottobre, si potranno scoprire le bellezze artistiche e storiche che il borgo custodisce all’interno della cinta muraria che conserva tratti di origine etrusca. La visita del centro storico, ancora perfettamente delimitato dalla cinta muraria che conserva tratti di origine etrusca, inizia da piazza Cavour, punto focale della città, in cui convergono le strade principali, il cardo e decumano dell’antica Vettona, che fino alla fine dell’800 hanno suddiviso la città in quattro quartieri. Dalla piazza, che ha mantenuto la sua centralità ospitando i Palazzi del potere civile e religioso, si dipartono anche vie secondarie che conservano le tracce della botteghe artigiane che un tempo animavano la città. I complessi religiosi di S.Crispolto e di Santa Caterina testimoniano il ruolo primario svolto dalla città nel territorio; altro significativo complesso religioso sorge poco al di fuori della cerchia urbana: la chiesa e il Convento di S.Antonio di Padova, costruiti nel’500 per i francescani Osservanti, sul luogo ove sorgeva la “chiesola” di S.Manno.La chiesa, ricca di pregevoli stucchi e affreschi, versa in stato di degrado.

Nelle giornate di sabato e domenica le visite vengono effettuate dalle 10 alle 17. Ci sarà una pausa tra le 13 e le 14 per carenza di volontari narratori.

Sono consentiti gruppi per un massimo di 10 persone. Le visite sono guidate con partenza ad ogni ora da piazza Cavour e dureranno circa un’ora. L’ultimo gruppo della mattina partirà alle 12 e terminerà circa alle 13; l’ultimo gruppo del pomeriggio partirà alle 16 e terminerà circa alle 17.