Benedizioni a scuola: scoppia il “caso” a Perugia

484
Fonte foto: Ansa.it

Una benedizione pasquale a Perugia in orario scolastico? È quanto prospettano in una nota i Psp-Partigiani della Scuola Pubblica e il Comitato Scuola e Costituzione, che a Bologna avevano già sollevato la polemica, finita anche sul New York Times, contro la delibera del consiglio dell’istituto comprensivo 20 (due elementari e una media inferiore), che dopo la richiesta dei parroci delle chiese della zona, aveva autorizzato nel 2015 la benedizione, seppur in orario extrascolastico. Una decina di giorni fa il Consiglio di stato ha stabilito che le benedizioni, fuori dalle lezioni e facoltative, sono legittime, ribaltando la decisione del Tar Emilia-Romagna che aveva annullato la delibera che le autorizzava. Ora Psp e Comitato riferiscono che il genitore di un alunno del liceo Galileo Galilei di Perugia ha segnalato che mercoledì prossimo il Vescovo ausiliare impartirà la benedizione pasquale nel piazzale della scuola, durante la seconda ricreazione della mattinata: “una forzatura inaccettabile”, commentano.

Fonte: Ansa.it