Barberini: “Riflettiamo sull’Ospedale di Norcia”

474
Vaccini, Barberini:

La Regione Umbria ha valutato gli effetti ed i costi per ristrutturare l’ospedale di Norcia danneggiato dal terremoto, per il quale servono circa otto milioni di euro: “ma è stata anche valutata la possibilità di realizzare una nuova struttura per 40 posti letto, tra acuti e residenza sanitaria assistita, il cui costo ammonta tra i 13 e i 14 milioni. Su questo stiamo riflettendo”, ha reso noto l’assessore alla Sanità, Luca Barberini, spiegando che dopo le scosse “tutte le strutture del presidio sanitario di Norcia sono risultate inagibili, anche quelle non gestite direttamente dalla Asl, come farmacie, residenze protette, ambulatori di medici”. “Dopo pochi giorni dal sisma – ha spiegato Barberini, rispondendo stamani in aula a un’interrogazione del socialista Silvano Rometti – è stata sistemata la palazzina adiacente (500 metri quadrati) al presidio ospedaliero, e lì vengono svolte le attività sanitarie. All’esterno sono stati installati moduli sin dai primi giorni del post sisma”, ha precisato.

Fonte: Ansa.it