Anche a Norcia, Cascia e Preci tutto è pronto per il voto

966

Anche a Norcia, Cascia e Preci tutto è pronto per il voto. Nei tre comuni colpiti dai terremoti del 2016 saranno chiamati alle urne 6.839 elettori per scegliere i rappresentanti della Camera dei deputati, mentre saranno 6.228 quelli che faranno lo stesso per il Senato

 

Norcia, Cascia e Preci si preparano al voto di domenica 4 marzo per il rinnovo del Parlamento italiano.

Nei tre comuni colpiti dai terremoti del 2016 saranno chiamati alle urne 6.839 elettori per scegliere i rappresentanti della Camera dei deputati, mentre saranno 6.228 gli aventi diritto al voto per la composizione del Senato, stando ai dati forniti dalla Prefettura di Perugia attraverso la piattaforma internet.

Nel dettaglio: a Norcia saranno 3.734 i votanti alla Camera e 3.396 al Senato, a Cascia 2.531 alla Camera e 2.293 al Senato, a Preci 574 alla Camera e 539 al Senato.

Ed ecco dove, da sabato 3 marzo, verranno allestiti i seggi elettorali: a Norcia nella nuova scuola media in via dell’Ospedale; a Cascia tre seggi nell’istituto scolastico Ipsia, uno nell’ex scuola di Maltignano ed uno nella scuola primaria di Avendita; a Preci nel centro di aggregazione giovanile.

Come nel resto d’Italia si voterà domenica dalle 7 alle 23.