A Norcia non c’è pace: dopo il terremoto la pioggia

1276
 

Dopo le nuove scosse di ieri pomeriggio è ora la pioggia a creare ulteriori disagi alla popolazione di Norcia che dal 24 agosto è alle prese con il terremoto. La notte è infatti trascorsa tranquilla per quanto riguarda l’andamento del sisma. Piccole scosse di magnitudo intorno a 2.0 sono state rilevate dall’Istituto Nazionale di Geofisica ma non avvertite dalla popolazione. Alcuni hanno comunque preferito tornare per precauzione nei camper e nei centri di accoglienza allestiti dal comune nelle palestre. A creare disagi è però ora la pioggia che cade incessantemente da alcune ore. Creando nuove piccole difficoltà anche alle lezioni scolastiche di medie ed elementari che si svolgono in tende e tensostrutture. Dalle verifichedei tecnici comunali sono emersi nuovi, piccoli crolli nella frazione di San Pellegrino su strutture già notevolmente danneggiate. (fonte: Ansa.it)