A Palazzo Donini la tavola rotonda sulla “Sanità digitale – meno costi e più servizi”

318

“Sanità digitale – Meno costi e più servizi”: è questo il tema della tavola rotonda che si svolgerà domani, venerdì 25 settembre, nel Salone d’Onore di Palazzo Donini, alle ore 10 e che sarà introdotta dalla vicepresidente del Senato e presidente di “Glocus” Linda Lanzillotta, e dal saluto della presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini. L’iniziativa è organizzata da “Glocus”, “think tank” che dal 2003 elabora progetti e proposte per la promozione dell’innovazione e della modernizzazione economica, sociale e istituzionale dell’Italia in un contesto europeo e che riunisce manager, imprenditori, professionisti, parlamentari, accademici e cittadini, cooperando anche con imprese, associazioni e centri di ricerca europei. Alla tavola rotonda, coordinata da Carlo Maria Medaglia (coordinatore Area Innovazione Glocus), sono previsti gli interventi del vicepresidente della Giunta regionale Fabio Paparelli, assessore con deleghe in materie di Politiche per la competitività e crescita del sistema economico-produttivo regionale, e degli assessori regionali Luca Barberini, assessore alla coesione sociale e Welfare, ed Antonio Bartolini, assessore alle Riforme e all’innovazione della pubblica amministrazione regionale. Interverranno, inoltre, Stefano Bigaroni, amministratore unico di UmbriaDigitale; Massimo Casciello, direttore generale Direzione generale della digitalizzazione, del sistema informativo sanitario e della statistica del Ministero della Salute; Domenico De Masi, docente di Sociologia all’Università “La Sapienza” di Roma; Francesco De Rebotti, presidente Anci (Associazione nazionale Comuni) Umbria; Giuseppe Tilia, responsabile del progetto “Agenda Digitale” per Telecom Italia; Gianluca Vinti, direttore del Dipartimento di Matematica e Informatica, Università degli studi di Perugia.  Le conclusioni saranno precedute dagli interventi del pubblico.