Riverock Festival 2017: Niccolò Fabi in concerto

Il 25 agosto (unica data in Umbria) farà tappa ad Assisi con il tour "Diventi Inventi 1997 – 2017" per festeggiare i 20 anni di carriera

121

Prosegue il tour ‘Diventi Inventi 1997 – 2017’ con cui Niccolò Fabi festeggia i suoi primi 20 anni di carriera sui migliori palchi estivi italiani, raccontando dal vivo il suo percorso artistico e musicale. Il 25 agosto sarà protagonista del Riverock Festival (24-26 agosto) di Assisi, con un concerto in programma nella nuova Lyrick Summer Arena, un nuovissimo spazio outdoor dedicato ai grandi eventi estivi attiguo all’omonimo teatro Lyrick di Santa Maria degli Angeli. Un ritorno a distanza di poco più di un anno, visto che proprio qui al Lyrick aveva iniziato il 18 maggio 2016 il tour di presentazione del suo ultimo lavoro discografico ‘Una somma di piccole cose’. Per il cantautore romano il 2017 è un anno di grandi festeggiamenti che culmineranno il 26 novembre nella sua città, Roma, con un concerto unico e speciale al PalaLottomatica, palco che per la prima volta Niccolò Fabi affronterà da protagonista. L’estate di Niccolò Fabi è iniziata il 16 giugno con una data speciale in Germania, nella città di Rüsselsheim Am Main. Dopo il successo del suo tour europeo nel 2016, infatti, il cantautore romano è stato invitato ad esibirsi durante la serata dedicata alla musica italiana del festival annuale Hessentag, tra i più antichi del territorio tedesco. Gli altri artisti italiani che hanno partecipato alla serata sono stati Zucchero e Gianna Nannini. Più di 80 canzoni, 8 dischi di inediti, 1 raccolta ufficiale, 1 progetto sperimentale come produttore, 1 disco di inediti con la super band FabiSilvestriGazzè, 2 Targhe Tenco per Miglior Disco in Assoluto (vinte per i suoi ultimi due album) e dopo 20 anni di musica Niccolò Fabi è oggi considerato uno dei più importanti cantautori italiani. Tanta musica nel percorso del cantautore, tanta sperimentazione e un avvicinamento sempre più evidente alla musica d’oltreoceano. È un percorso artistico incentrato sulla ricerca della libertà espressiva quello che in questi anni ha inseguito il cantautore romano e ne è dimostrazione il più recente ‘Una somma di piccole cose’, che da lui stesso è stato definito il disco che avrebbe sempre voluto scrivere. Cantautore, produttore e polistrumentista Niccolò Fabi negli anni ha continuato a lavorare sul rapporto tra parole e musica sia in termini performativi con appuntamenti all’interno di rassegne culturali che in chiave formativa, è attualmente docente all’interno della scuola Officina delle arti Pierpaolo Pasolini. Impegnato nel sociale, il cantautore continua attivamente la collaborazione con l’ONG Medici con l’Africa – Cuamm e recentemente ha scritto insieme al geologo Mario Tozzi lo spettacolo ‘Musica Sostenibile’, indirizzato alla comprensione e alla divulgazione di tematiche ambientali, spesso dimenticate.

Biografia Fabi – Niccolò è un cantautore italiano. Ha pubblicato 9 album tra il 1997 e il 2016. Muove i suoi primi passi all’interno del fervido ambiente musicale di inizio Novanta, la popolarità arriva nel 1997 con la vittoria del Premio della Critica al Festival di Sanremo. Seguono 9 album che segnano il percorso artistico di Niccolò Fabi, artista che si è sempre contraddistinto per una particolare attenzione nei confronti della parola e della sua musicalità.  Oltre ad essere cantautore è anche autore per altri artisti, tra cui Laura Pausini. Ha collaborato alla scrittura di alcune colonne sonore, tra cui ‘Come dio comanda’ di Gabriele Salvatores e ‘Pulce non c’è’ di Giuseppe Bonito. Un disco di inediti scritto a 6 mani con Daniele Silvestri e Max Gazzè, ‘IL PADRONE DELLA FESTA’, anticipa un tour che ha toccato le più importanti capitali europee e i più grandi palazzetti dello sport italiani, raccogliendo tutti sold out. Il 2015 inizia con un lungo viaggio musicale in solitaria tra le realtà culturali italiane più interessanti e impegnate nel sostentamento della musica giovane. Un viaggio che gli ha permesso di incontrare nuovamente i volti di chi da sempre lo segue. Il 22 maggio 2015 ha calcato il prestigioso palco dell’Arena di Verona con Daniele e Max e il 30 luglio ha chiuso questo viaggio insieme sul palco di Rock in Roma, davanti a più di 20.000 persone. L’estate 2015 ha visto Niccolò partecipare a rassegne culturali, sia musicali che letterarie da solo o accompagnato dal GnuQuartet. Tra novembre 2015 e febbraio 2016 nasce ‘UNA SOMMA DI PICCOLE COSE’, disco registrato, prodotto e suonato esclusivamente da Niccolò in una casa di campagna a Campagnano di Roma. Pubblicato il 22 aprile 2016 (anticipato dai primi 3 brani rilasciati a sorpresa) ha ottenuto il primo posto nella classifica generale FIMI. Per la prima volta Niccolò raggiunge la vetta della classifica. È iniziato il 18 maggio 2016 da Assisi il tour di presentazione che ha poi raccolto tutti sold out nei più bei teatri d’Italia. Il tour è continuato poi nei più importanti anfiteatri e in bellissime piazze storiche. Discografia:  1997 ‘Il Giardiniere’; 1998 ‘Niccolò Fabi’; 2000 ‘Sereno ad Ovest’; 2003 ‘La cura del Tempo’; 2006 ‘Novo Mesto’; 2009 ‘Solo un uomo’; 2012 ‘Ecco’; 2014 ‘Il padrone della festa’ (con Max Gazzè e Daniele Silvestri); 2015 ‘Il padrone della festa – live’ (con Max Gazzè e Daniele Silvestri); 2016 ‘Una somma di piccole cose’.

Riverock Festival 2017 – Ormai da tempo punto di riferimento dell’estate musicale umbra, il Riverock festival di Assisi quest’anno spicca letteralmente il volo grazie ad una tre giorni di alto livello con esclusive regionali e progetti originali di livello nazionale. Due grandi nomi del pop d’autore italiano saranno ospiti dell’ottava edizioneErmal Meta e Niccolò Fabi (uniche date in Umbria rispettivamente il 24 e 25 agosto con prevendite in corso). Il festival completa il cartellone con la serata in esclusiva nazionale (ingresso gratuito), in collaborazione con King Kong Radio1 e Radio1 Rai (media partner ufficiale del festival), dal titolo ‘Ko Computer night: la musica italiana omaggia i Radiohead’: il 26 agosto sullo stesso palco salirà una grande fetta della scena musicale italiana di qualità vista la presenza di Paolo BenvegnùDiodatoCristiano Godano (Marlene Kuntz), Adriano Viterbini e i Dunk, nuova band composta da Carmelo Pipitone (Marta sui tubi), Ettore e Marco Giuradei e Luca Ferrari (Verdena), per quella che sarà la loro unica apparizione live in Italia prima dell’uscita del disco d’esordio. Le prevendite (particolarmente consigliate) per i live di Meta e Fabi, entrambi in unica data umbra, sono attive nei punti vendita TicketOne e Ticket Italia oltre che online nei rispettivi siti www.ticketone.it e www.ticketitalia.com.