“Festa Europea della Musica”: presentato il programma

Un evento, in programma il 21, 22 e 23 giugno, di solidarietà e partecipazione

107

E’ stato presentato questa mattina lunedì 19 giugno presso la Sala degli Stemmi in piazza Grande, l’evento ‘FESTA DELLA MUSICA GUBBIO 2017’, in programma per le giornate del 21, 22 e 23 giugno. La manifestazione è organizzata dall’ associazione ‘Oldstation Music’, con ‘A.D.A Gubbio solidale’, associazione ‘Famiglie 40 Martiri’ e Comune di Gubbio.

« Sono varie le collaborazione per questa manifestazione – ha dichiarato l’assessore Gabriele Damiani in rappresentanza dell’amminisitrazione comunale – a iniziare dall’adesione alla ‘Festa Nazionale della Musica’ promossa dal Ministero dei Beni e Attività Culturali in 540 città italiane. Ma è anche un evento corale nel segno della solidarietà e partecipazione, con varie associazioni come il ‘Maggio Eugubino’, ‘La Medusa’ e anche con gli esercizi commerciali della città, con ‘Gubbio Fa Centro’. Una valenza speciale è rivestita dalla commemorazione dell’eccidio dei 40 Martiri, con le varie celebrazioni collegate ».

Cristiano Fioroni dell’associazione ‘Oldstation Music’ ha sottolineato lo spirito di unione e condivisione che si è creato:

« Voglio sottolineare l’importanza del rapporto che si è stabilito con le famiglie dei 40 Martiri che hanno compreso lo spirito dell’evento musicale e hanno aderito con entusiasmo alla serata di mercoledì 21 giugno alle ore 18.30 nella Chiesa di S. Giovanni, con il concerto “40 ROSE BIANCHE” in memoria dei 40 Martiri. L’ “Orchestra da camera di Gubbio”, con Katia Ghigi violino, Giovanni Sannipoli flauto, Becchetti Marco violoncello, eseguirà brani di Tartini, Vivaldi, Rachmaninov e brani in prima esecuzione assoluta del Maestro Nicola Conci, che si è dichiarato molto coinvolto e che guiderà un centinaio di partecipanti nel “Coro di bambini e genitori della Scuola primaria di Gubbio e Cipolleto”. Seguirà alle ore 21 una veglia di riflessione e di preghiera, presso il Mausoleo 40 Martiri. Inoltre, giovedì 22 giugno, per tutta la giornata, si terrà ‘Il concerto del Silenzio’ proprio per commemorare nel raccoglimento il giorno dell’eccidio. Venerdì 23 giugno dalle 19,30 fino a sera inoltrata si terranno concerti del “VILLAGGIO MUSICALE: MUSICA PER A.D.A” per le piazze e le vie, con il coro gospel degli ‘Angels’ e una mostra di strumenti musicali ».

Fabrizio Cerbella di ‘A.D.A Gubbio solidale’, che riunisce 15 associazione del territorio, ha annunciato la raccolta fondi che si terrà nelle tre piazze dove sono allestiti i palchi per i concerti; inoltre presso le Logge dei Tiratori ci sarà una postazione informativa dell’associaione italiana ‘Sindrome X Fragile’ per sensibilizzare su questa rara malattia. Marco Sollevanti dell’ufficio stampa dell’associaizone ’40 Martiri’ ha commentato:

« Abbiamo condiviso lo spirito della proposta, nella convinzione che tramandare la memoria è un segno che va coltivato per dare nuova forza e vita al ricordo. Solo così si coinvolgono emozioni e pensieri, rivolti a chi non c’è più ma continua ad essere presente, al di là del tragico evento ».